Latticini? Non fanno male e non tutti fanno ingrassare

//Latticini? Non fanno male e non tutti fanno ingrassare
  • Latticini

I latticini, ossia tutti i derivati del latte, sono spesso demonizzati e ritenuti dannosi, non solo per la salute in generale ma anche per la linea. Sono ancora ampiamente diffuse delle credenze secondo cui questi alimenti farebbero ingrassare e aumenterebbero il rischio di cancro: miti che è arrivato il momento di sfatare una volta per tutte. I latticini infatti non fanno male e a sostenerlo è l’AIRC, che ha sottolineato quanto in verità i derivati del latte abbiano addirittura un effetto protettivo nei confronti di alcuni tumori, come per esempio quello del colon-retto.

Allo stesso modo, è sbagliato pensare che tali alimenti facciano ingrassare più di altri: quando parliamo di latticini ci riferiamo a tutti i derivati del latte e se alcuni possono effettivamente contenere grandi quantità di grassi, altri sono al contrario magri e quindi indicati anche per la dieta. Queste sono false credenze che si sono diffuse con il passare degli anni e che oggi sono state ampiamente smentite, sebbene nell’immaginario collettivo i latticini siano ancora degli alimenti che andrebbero evitati.

Eppure, non possiamo dimenticare che i derivati del latte sono un’importante fonte di calcio, indispensabile per il benessere delle ossa. Contengono minerali importantissimi per il nostro organismo quindi eliminarli completamente non è una buona idea, salvo i casi di intolleranza.

Latticini e formaggi: sono la stessa cosa?

Il termine latticini può avere due differenti accezioni, quindi è meglio fare chiarezza anche su questo aspetto perchè spesso si tende a fare confusione.

Nella sua definizione pià ampia, con latticini si intendono tutti i derivati del latte vaccino e quindi formaggi freschi e stagionati, yogurt, burro, panna, ricotta e via dicendo. Con questo termine però è possibile anche identificare solo alcuni derivati del latte, ossia quelli che non subiscono la coagulazione delle caseine. Se facciamo riferimento a questa definizione, i formaggi non rientrano nella categoria mentre si possono definire ancora latticini il burro, la ricotta, la panna e lo yogurt.

Abbiamo fatto questa precisazione perchè in molti si chiedono quali siano le differenze tra formaggi e latticini, ma oggi faremo riferimento alla definizione più ampia del termine, che include tutti i derivati del latte.

I latticini non fanno male: la conferma arriva dall’AIRC

Purtroppo negli ultimi anni i latticini sono spesso stati demonizzati, perchè si è diffusa la convinzione che facessero male alla salute e che un loro consumo aumentasse il rischio di cancro. Si tratta però di un’affermazione completamente errata e a confermarlo è stata anche l’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro). La fondazione ha ribadito in modo chiaro quanto il consumo di latte e latticini non incide in modo rilevante sul rischio di sviluppare tumori e anzi, al contrario sembra che questi alimenti abbiano un’azione protettiva nei confronti di alcuni tipi di cancro, come quello del colon-retto.

Non tutti i latticini fanno ingrassare

Per quanto riguarda la credenza ormai diffusa che vede questi alimenti come dei demoni da escludere dalla dieta, è bene fare una precisazione. Non tutti i latticini fanno ingrassare ma solo quelli particolarmente grassi come i formaggi francesi.


2020-05-13T16:10:44+00:00