Esercizi per addominali: i più efficaci per una pancia piatta e una tartaruga scolpita

//Esercizi per addominali: i più efficaci per una pancia piatta e una tartaruga scolpita
  • Esercizi per addominali

Allenare i muscoli addominali non consente solamente di ottenere una pancia piatta ed una tartaruga scolpita: obiettivo di moltissimi uomini e donne che si preparano alla prova costume in spiaggia. Gli esercizi per addominali andrebbero fatti prima di tutto per mantenersi in forma e per raggiungere uno stato di salute ottimale. Quello che molti non sanno è che questi muscoli hanno la funzione di sostenere gli organi interni e di stabilizzare la postura: allenarli è quindi sempre un’ottima idea, indipendentemente dalle motivazioni prettamente estetiche.

Chi desidera dimagrire la pancia ed eliminare i classici rotolini che spesso si vengono a formare proprio in questo punto critico poi lo sa bene: solo con degli esercizi per addominali mirati è possibile raggiungere risultati evidenti e soddisfacenti!

3 esercizi per addominali da inserire nel proprio programma di allenamento

Vediamo quali esercizi per addominali includere in un programma di allenamento che sia efficace ed incentrato in modo particolare proprio su questi muscoli.

1) Crunch con ginocchia al petto

Il crunch è un esercizio classico per allenare gli addominali ed è piuttosto semplice da eseguire. È però fondamentale effettuare ogni movimento correttamente, evitando di sforzare il collo. Ecco i passaggi da eseguire:

  • Stendersi a terra con la pancia rivolta verso l’alto e le braccia tese in alto;
  • Portare le ginocchia verso il petto e contemporaneamente le braccia verso le ginocchia, alzando leggermente le spalle (ma evitando di sforzare il collo);
  • Ritornare alla posizione iniziale e ripetere l’esercizio 20 volte.

2) Crunch con le gambe tese

Una variante dell’esercizio appena visto è il crunch con le gambe tese, che prevede il solo movimento degli arti inferiori ed è quindi molto semplice, seppur un po’ faticoso le prime volte. Ecco il procedimento da seguire:

  • Stendersi a terra con la pancia rivolta verso l’alto e le braccia stese lungo i fianchi;
  • Alzare le gambe lentamente, tenendole tese, fino a portarle a 90° rispetto al corpo;
  • Tornare nella posizione iniziale, sempre facendo un movimento lento, contraendo bene gli addominali ed evitando sempre di inarcare la schiena;
  • Ripetere questo esercizio 10 o 20 volte a seconda del grado di allenamento.

3) Crunch bicicletta

Questa versione del crunch è la più impegnativa ma risulta molto efficace. Permette di tornare e mantenersi in forma ma come per gli altri esercizi è fondamentale effettuare i movimenti corretti. Se infatti andiamo a sforzare il collo non alleniamo gli addominali e rischiamo di farci del male. Ecco il procedimento da seguire:

  • Stendersi a terra con la pancia rivolta verso l’alto e le mani dietro la testa, gomiti aperti;
  • Alzare leggermente le gambe e le spalle, tenendo il bacino fermo a terra;
  • Portare il ginocchio sinistro verso il gomito destro, ruotando il torace;
  • Ripetere l’esercizio dall’altra parte e quindi con il ginocchio destro ed il gomito sinistro;
  • Ripetere questo esercizio 20 volte.

esercizi per addominali

Errori da evitare quando si eseguono gli esercizi per addominali

Quando si eseguono questi esercizi mirati per gli addominali è importante mantenere sempre una postura corretta perché altrimenti si rischia di andare a sforzare altri muscoli come quelli del collo. In modo particolare, bisogna sempre ricordare di tenere la testa rilassata e la colonna vertebrale perfettamente aderente al suolo.

2019-05-22T14:02:19+00:00