Pancia gonfia: cause e rimedi. Quali cibi mangiare per sgonfiarla

//Pancia gonfia: cause e rimedi. Quali cibi mangiare per sgonfiarla
  • Pancia-gonfia-rimedi

Sono moltissime le persone che lamentano il problema della pancia gonfia e cercando rimedi che siano effettivamente efficaci. Escludendo patologie specifiche, nella maggior parte dei casi il gonfiore addominale dipende dall’alimentazione. Quello che mangiamo contribuisce a rendere la pancia gonfia e dura, quindi è spesso sufficiente regolare la propria dieta per ottenere dei benefici evidenti e risolvere il problema del gonfiore addominale. Questo è anche un sintomo tipico di problematiche come la sindrome del colon irritabile, di cui soffrono sempre più persone ma come abbiamo visto anche in tal caso seguendo un’alimentazione corretta è possibile ridurre la sintomatologia in modo notevole. E’ dunque importante capire quali cibi mangiare per sgonfiare la pancia, sentirci più leggeri e al tempo stesso evitare i dolori dovuti ad un eccesso di gas addominali.

Pancia gonfia: i rimedi sono nell’alimentazione

Per quanto riguarda nello specifico la pancia gonfia, i rimedi si possono trovare quasi sempre seguendo un’alimentazione corretta ed evitando di mangiare quei cibi che più di altri provocano gonfiore a livello addominale. Esistono infatti degli alimenti, che nonostante siano ricchi di proprietà benefiche e poveri di grassi, durante la digestione liberano gas che inevitabilmente vanno a gonfiare la pancia. Non basta dunque seguire una dieta dimagrante e a ridotto apporto calorico: come vedremo tra poco i cibi responsabili del gonfiore addominale sono spesso insospettabili e vengono inseriti in molti regimi per dimagrire.

Pancia gonfia: i cibi da evitare

Purtroppo, la maggior parte degli alimenti che tendono a provocare gonfiore addominale appartengono al regno vegetale e sono preziosi per la nostra salute. Vale dunque la pena limitarne le dosi ma non escluderli del tutto, perchè altrimenti si rischia di andare incontro a squilibri nutrizionali. Vediamo quali sono i cibi che gonfiano maggiormente la pancia, ma tenete presente che possiamo ridurne l’effetto mangiandoli sotto forma di passato o di purè oppure abbinandoli ad erbe aromatiche dall’effetto sgonfiante come il basilico, la menta, il timo e via dicendo.

  • Legumi (fagioli borlotti, cannellini, lenticchie, piselli, fave e ceci);
  • Cavoli, cavoletti di Bruxelles, cavolfiori, broccoli e simili;
  • Aglio, cipolle, scalogno e porri;
  • Funghi;
  • Frutta altamente zuccherina (banane, albicocche, prugne, cachi, fichi, uva passa, datteri, papaia, mango, ecc.) o troppo matura;
  • Prodotti da forno lievitati (pizza, pane, brioches, ecc.);
  • Bevande gassate in generale e alcolici.

Quali cibi mangiare per sgonfiare la pancia

Vediamo adesso quali cibi preferire nella dieta per sgonfiare la pancia, perchè non provocano problemi a livello intestinale e quindi si possono consumare senza problemi.

  • Tra la frutta, conviene preferire arance, pompelmi, mandarini, limoni, mirtilli, fragole, kiwi, mele croccanti;
  • Tra i vegetali, i migliori per sgonfiare la pancia sono il sedano, le carote, la zucca, il pomodoro e le melanzane;
  • Frutta secca come noci e mandorle;
  • Latticini vegetali sono da preferire a quelli animali;
  • Riso integrale o bollito;
  • Carne bianca come pollo, tacchino, coniglio, ecc.;
  • Pesce azzurro e privo di grassi;
  • Bevande poco zuccherate e assolutamente non gassate.

In linea generale, è bene ricordare che per sgonfiare la pancia bisogna evitare assolutamente di consumare bevande gassate, mentre gli altri alimenti si possono continuare ad introdurre ma in piccole quantità.

2020-03-10T08:45:05+00:00