Il latte fa ingrassare o fa dimagrire? Facciamo chiarezza!

//Il latte fa ingrassare o fa dimagrire? Facciamo chiarezza!
  • Il-latte-fa-ingrassare

Il latte fa ingrassare? Questa è una domanda che si pongono in molti, perchè negli ultimi anni tale alimento è stato oggetto di numerose critiche, spesso infondate, che lo hanno di fatto apparire come una bevanda killer. Non bisogna però lasciarsi troppo influenzare dalle dicerie che circolano, perchè in realtà quello vaccino è ricco di proprietà interessanti per il nostro organismo e non è corretto affermare che il latte fa ingrassare, perchè tutto dipende dalla scrematura, un processo fondamentale da cui dipende il contenuto di grassi di questa bevanda.

Per rispondere alla domanda “il latte fa ingrassare?” è dunque necessario fare alcune considerazioni, perchè generalizzare in questo caso sarebbe assolutamente scorretto. Oggi faremo dunque chiarezza su questo aspetto: vediamo quale latte conviene preferire se si sta seguendo una dieta dimagrante, quali sono i valori nutrizionali di questo alimento e sfatiamo i falsi miti che continuano a circolare.

Il latte fa ingrassare? Dipende dalla scrematura

In molti si chiedono se il latte faccia ingrassare, ma per rispondere a questa domanda occorre naturalmente andare a vedere nel dettaglio qual è la sua composizione. I valori nutrizionali medi del latte vaccino sono i seguenti:

  • Acqua: 87,5%
  • Grassi: 3,5 %
  • Proteine: 3,5%
  • Zuccheri: 5%
  • Sali minerali (calcio): 1%

Il contenuto di grassi tuttavia varia in modo considerevole a seconda della scrematura: una lavorazione fondamentale che incide notevolmente sul contenuto di grassi di questo alimento. Il latte intero è infatti molto più calorico e ricco di grassi rispetto a quello parzialmente scremato, mentre il latte scremato completamente ha un contenuto di grassi davvero minimo. In sostanza dunque questa bevanda si può inserire tranquillamente nella dieta, a patto che si scremata.

Il lattosio: un dettaglio che fa la differenza per alcuni

Abbiamo visto che il latte scremato non fa ingrassare, ma c’è un altro dettaglio che vale la pena considerare ossia la presenza del lattosio: uno zucchero che si trova in qualsiasi tipologia di latte vaccino. In molti sono convinti che sia proprio questo a rendere il latte non adatto alla dieta, ma in verità le cose non stanno proprio così. Il lattosio è uno zucchero che per alcune persone è difficile da digerire, poichè non tutti hanno gli enzimi in grado di scinderlo in modo ottimale. Per sapere se si è intolleranti al lattosio è sufficiente effettuare il breath test: se dovesse risultare positivo allora conviene eliminare questo alimento dalla propria dieta perchè potrebbe rendere più difficoltoso anche il dimagrimento.

Se però non si è intolleranti al lattosio, allora non c’è nessun problema ed è sbagliato pensare che il latte fa ingrassare perchè non è così.

Il latte si soia fa ingrassare più del latte vaccino

Un errore che spesso viene commesso è quello di pensare che il latte di soia, essendo vegetale e privo di lattosio, sia meno calorico e faccia ingrassare meno rispetto a quello vaccino. In realtà è proprio il contrario, perchè i prodotti vegetali sono spesso ricchi di grassi e contengono invece meno calcio. Rischiano dunque di far ingrassare di più apportando meno sostanze nutritive utili per il nostro organismo.


2020-07-30T07:15:20+00:00