Gambe gonfie: cause e rimedi che funzionano per davvero

//Gambe gonfie: cause e rimedi che funzionano per davvero
  • Gambe-gonfie-cause

Avere le gambe gonfie non è certo piacevole, perchè si tratta di una problematica che compromette l’estetica ma non è solo di questo che ci dobbiamo preoccupare se ci accorgiamo che gli arti inferiori si sono gonfiati. L’edema localizzato nelle gambe e nelle caviglie infatti è il sintomo di un disturbo da non sottovalutare: l’insufficienza venosa, associata il più delle volte a ritenzione idrica. Quando dunque si parla di gambe gonfie, le cause il più delle volte sono da imputare ad un ristagno dei liquidi nelle cellule o a disturbi di circolazione sanguigna, che alla lunga tendono a peggiorare se non si interviene cercando di arginare il problema.

Gambe gonfie: le cause sono spesso legate alla ritenzione idrica

In caso di gambe gonfie, le cause possono essere diverse e vale la pena indagare più a fondo per capire quale sia la problematica di fondo. Talvolta infatti questo è un problema temporaneo, associato per esempio ad un trauma, ma nella maggior parte dei casi se non vi sono altri sintomi sospetti che potrebbero far pensare ad un attacco cardiaco o ad una trombosi, le gambe gonfie dipendono dalla ritenzione idrica.

Il ristagno di liquidi infatti tende ad interessare in misura maggiore gli arti inferiori, provocando non solo gonfiore ma anche altri inestetismi come la cellulite. Se però a questo sintomo si accompagnano anche le vene varicose, probabilmente la causa è di natura circolatoria.

Fortunatamente, in tutti i casi è possibile intervenire per sgonfiare le gambe agendo sulle cause di questo problema. Esistono rimedi della nonna che si rivelano efficaci solo temporaneamente e qualora il gonfiore fosse dovuto a fattori temporanei come il caldo eccessivo. In alternativa però è possibile anche trovare in commercio dei prodotti studiati appositamente per contrastare il problema delle vene varicose, dell’edema e del ristagno di liquidi.

I rimedi della nonna contro le gambe gonfie

Se avete notato di avere le gambe gonfie ed è un problema che si presenta solo in alcune circostanze (spesso il caldo eccessivo tende ad aumentare questo disturbo), potete provare con i rimedi della nonna, che si rivelano efficaci solo in certi casi ma che vale la pena sperimentare. Senz’altro tenere le gambe sollevate quando si dorme, mettendo un cuscino sotto alle caviglie, può aiutare ma c’è un rimedio della nonna che è spesso ancora più efficace.

Basta prendere un gambaletto e metterlo nel freezer per alcune ore, dunque indossarlo normalmente. Il freddo tende a sgonfiare e donare una sensazione di sollievo immediata che può aiutare moltissimo, anche se solo temporaneamente.

Gambe gonfie: rimedi e prodotti più efficaci

Se le gambe gonfie sono associate a ritenzione idrica e ad altre problematiche tipiche come la cellulite, può rivelarsi molto utile un massaggiatore sottovuoto come Vacuum Cellulite che stimola la circolazione negli arti inferiori. Non ha controindicazioni o effetti collaterali quindi vale la pena provarlo anche perchè in molti ne hanno confermato i benefici.

In alternativa, una crema consigliatissima per sconfiggere il problema delle vene varicose e del gonfiore localizzato nelle gambe è Varikostan Crema Gel: una soluzione naturale che quindi non presenta controindicazioni e che si rivelamolto efficace.


2020-06-23T09:12:58+00:00