L’estratto di frutta è un vero e proprio concentrato di benessere, da preferire alla classica centrifuga perchè con l’estrattore è possibile mantenere intatte tutte le proprietà nutrizionali presenti nella frutta così come nei vegetali. Questa bevanda fa davvero bene ed è l’ideale anche per coloro che sono a dieta e intendono perdere peso. L’estratto di frutta infatti dà il pieno di energia e riempie lo stomaco, limitando in tal modo il senso di fame. Esistono inoltre delle combinazioni che permettono di bruciare grassi e purificare l’organismo. Vediamo quali sono le ricette più benefiche per preparare degli estratti dimagranti e rimettersi in forma.

Estratto depurativo: finocchio, ananas, mela e zenzero

Questo estratto è perfetto per depurare l’organismo favorendo l’eliminazione dei liquidi in eccesso e per dimagrire, grazie alla presenza dello zenzero che velocizza il metabolismo. Ricco di polifenoli, flavonoidi, potassio, selenio e vitamina C questo è un estratto di frutta e verdura davvero fantastico per mantenersi in forma o per perdere qualche chilo di troppo. Il finocchio è ipocalorico e aiuta a ridurre l’indice glicemico mentre la mela addolcisce il tutto senza interferire con la quantità di zuccheri nel sangue. L’ananas infine ha un’azione diuretica e quindi permette di contrastare la ritenzione idrica. Ecco le dosi:

  • 1 finocchio
  • 1 mela
  • 1 fetta di ananas
  • 1 pezzo di zenzero (a seconda dei gusti, attenti a non esagerare perchè è piuttosto piccante)

Mettete tutti gli ingredienti tagliati a pezzetti nell’estrattore e bevete l’estratto appena fatto!

Estratto anticellulite: arancia, ananas e zenzero

Simile al precedente ma dal gusto più fresco e zuccherino, questo estratto di frutta è perfetto per drenare i liquidi in eccesso, contrastare la ritenzione idrica e di conseguenza anche la formazione della pelle a buccia d’arancia. Rispetto al precedente, qui troviamo l’arancia che è ricca di vitamina C e quindi aiuta a rafforzare il sistema immunitario e contiene altissime percentuali di acqua quindi ha un ottimo potere drenante. Ecco le dosi:

  • 1 arancia
  • 2 fette di ananas
  • 1 pezzo di zenzero (anche in questo caso non esagerate perchè l’estratto rischia di diventare troppo piccante).

Mettete gli ingredienti tagliati a pezzetti nel boccale dell’estrattore e gustate immediatamente per non perdere le proprietà benefiche della bevanda.

Estratto detox: mela verde, sedano, cetriolo e zenzero

Questo estratto è perfetto per depurare l’organismo dalle tossine in eccesso e per tornare in forma anche dopo le grandi abbuffate. Lo si può bere anche per colazione, nonostante sia preferibile optare per estratti più zuccherini come i precedenti di primo mattino. La combinazione mela verde e sedano ha elevate proprietà benefiche e purificanti, il cetriolo è ricco di acqua mentre lo zenzero come abbiamo già visto non può mai mancare perchè ricco di proprietà benefiche. Ecco le dosi:

  • 2 mele verdi
  • 3 gambi di sedano
  • 1 cetriolo
  • 1 pezzetto di zenzero

Mettete gli ingredienti nel boccale e gustate la bevanda il prima possibile.

Estratto di frutta e verdura: come conservarlo

In molti si chiedono come conservare l’estratto, ma è bene ribadire ancora una volta che per mantenere intatte le proprietà benefiche queste bevande devono essere consumate fresche, appena fatte.