Avocado: calorie, valori nutrizionali, proprietà e come si mangia

//Avocado: calorie, valori nutrizionali, proprietà e come si mangia
  • Avocado-calorie

L’avocado è un frutto esotico sempre più apprezzato e parte integrante della dieta, grazie alle sue proprietà benefiche ma anche ai suoi valori nutrizionali che lo eleggono ad alimento decisamente buono, sotto tanti punti di vista. Anche se spesso viene consumato come verdura, vista la sua bassa percentuale di zuccheri, l’avocado è un frutto in tutto e per tutto. Spesso viene escluso dalla dieta perchè nell’avocado le calorie sono parecchie, per via dell’alta quantità di grassi che contiene, ma è bene precisare che questo frutto è ricco di Omega 3 ed Omega 9 che sono importantissimi e vengono non a caso definiti grassi buoni.

Importante fonte di sali minerali e di vitamine, questo frutto andrebbe integrato nella dieta prestando attenzione a non esagerare naturalmente. Il suo elevato potere saziante permette di perdere peso in modo salutare, mentre gli acidi grassi in esso contenuti consentono di ridurre i valori di colesterolo cattivo e di glicemia.

Avocado: calorie e valori nutrizionali

Nell’avocado le calorie non sono poche, ma l’apporto calorico di questo frutto è dovuto principalmente alla presenza di molti grassi, che come abbiamo appena accennato sono buoni e quindi non dannosi come quelli che invece troviamo in molti altri alimenti. In 100 grammi di avocado troviamo 160 Kcalorie, che tutto sommato non sono nemmeno tantissime. Per comprenderne le sue proprietà benefiche però è importante conoscere nello specifico i suoi valori nutrizionali.

Ecco la composizione del frutto:

  • Acqua: 73 g
  • Proteine: 2 g
  • Grassi: 14,66 g
  • Carboidrati: 8,53 g

A questi dobbiamo aggiungere anche i sali minerali che sono diversi nell’avocado: il frutto è infatti ricco soprattutto di potassio ma contiene anche calcio, fosforo e magnesio in buone quantità. Per quanto invece riguarda le vitamine, spiccano quelle del gruppo B, la vitamina C e K.

Avocado: proprietà benefiche

Come abbiamo accennato, l’avocado è ricco di proprietà benefiche e grazie alla sua percentuale di grassi buoni e al suo potere saziante è l’ideale anche come alimento da inserire nel menù di una colazione salata. Vediamo quali benefici può portare al nostro organismo questo frutto.

Riduce il colesterolo cattivo

L’avocado favorisce la riduzione del colesterolo cattivo e dei trigliceridi nel sangue e di conseguenza è un frutto benefico per la salute del cuore e dell’apparato cardiocircolatorio in generale.

Stabilizza la pressione sanguigna

Questo frutto stabilizza anche la pressione sanguigna quindi si rivela utile per chi soffre di ipertensione.

Sazia e aiuta a perdere peso

Nonostante sia un frutto grasso, l’avocado come abbiamo visto è ricco di acidi grassi benefici come appunto gli Omega 3 e gli Omega 9. Il suo potere saziante permette di ridurre il senso di fame e favorisce quindi la perdita di peso.

E’ una fonte di energia

Grazie alla presenza di vitamine, l’avocado è una fonte di energia importante, da non sottovalutare.

Come si mangia l’avocado

L’avocado va consumato crudo e anche se appartiene alla famiglia dei frutti viene in realtà mangiato come se fosse una verdura. Lo si può semplicemente condire con un po’ di sale ed un filo di olio extravergine di oliva, oppure si può realizzare una salsa: la famosa guacamole.

2020-03-24T08:32:37+00:00